19 febbraio 2007

...

Ciao a tutti,

come ogni anno in questo periodo, i volontari del WWF sono "alle prese" con il salvataggio dei rospi che attraversano le strade di campagna per raggiungere i laghi dove accoppiarsi.

Il rischio che corrono è quello di essere schiacciati dalle automobili. Carlo Scoccianti del WWF Firenze, ha organizzato gruppi di volontari che ogni giorno dalle 17.30 alle 19.30 si impegnano nella raccolta e liberazione di queste simpatiche bestiole nei dinorni di Firenze.

Sarebbe importatne ampliare il gruppo e, chi vuole dare una mano o avere più informazioni, può contattare Carlo al 338 3994177.

(...)



Ringrazio F.F. per questo contributo

2 commenti:

m1979 ha detto...

Premessa, abito in un paesino in mezzo alla campagna Molisana...quando ero piccolo per la strada si vedevano tanti rospi specialmente d'estate(oggi di meno però), mamma mi diceva che facevano bene al giardino perchè mangiavano gli insetti cattivi, allora io li prendevo e li portavo in giardino! Nel mio piccolo li salvavo anche io,
Bei ricordi!

Matteo Mazzoni ha detto...

Se non ricordo male, tu abiti a Ururi, luogo dal nome arcano dove si trova anche una comunità arberesh... Il mio post era un po' "provocatorio"... Volevo vedere se si sarebbero interessati alla cosa o mi avrebbero detto "chi se ne frega dei rospi"... Io credo che la salvaguardia dell'ambiente passi per cose più grandi di questa, ma, come si dice dalle mie parti, "tutto fa" (cioè "anche una cosa piccola può essere d'aiuto")... Il messaggio mi sembrava comunque carino...

Ciao da Matteo