27 settembre 2007

E' vero, ogni tanto è bene anche sorridere un po'...



Testo:

Chissà perché la colla dei francobolli
la fanno amara sapore del mar;
avanti a chi inventa francobolli alla menta
e a quelli al limone e quelli al lampone.


All'asilo cantavamo capolavori musicali del genere, ricordate?


Fonte: http://www.cemea.ch/users/bd/Canto_danze/Canto/
bambini/collafrancobolli.htm

9 commenti:

m1979 ha detto...

Forte quel sito con la musichetta!!!

Quella canzoncina non la conoscevo, comunque hai ragione all'asilo si cantavano tante belle canzoncine di questo tipo... si cantavano e si ballavano!!
:-DDDD

Gabriele ha detto...

La cosa bella è che un tempo volevano farci i francobolli, mentre oggi ai gusti di futta ci fanno i profilattici

Matteo Mazzoni ha detto...

@m1979: forse la canzoncina non è proprio da asilo, diciamo da scuola elementare... Capisco la necessità pedagogica, ma mi è sembrato un po' buffo che si mettesse su uno spartito una cosa del genere e perciò l'ho pubblicata come curiosità... A questo punto aspettiamo qualcosa di analogo per "Arriva Gimondi con gli occhi rotondi", così chi vorrà potrà suonarla al piano :-) Ma d'altronde il fascino ipnotico della melodia sulla colla dei francobolli è innegabile...

@gabriele: è vero, ma mi hanno detto che in qualche parte del mondo hanno fatto davvero francobolli al gusto di frutta...

Gabriele ha detto...

@ Matteo: ti immagini se in quella parte di mondo una fa la postina e gli piace fare certe pratiche sessuali "coperte", quanta vitamina "C" acuisisce con tutta la frutta che mangia.
:-D

Gabriele ha detto...

mi sono accorto adesso di aver scritto nel post precedente acquisisce senza la "q" ..... sarà carenza di francobolli alla frutta?

rosadimaggio ha detto...

Io non la conoscevo ma non faccio testo perchè su 3 anni di asilo ci sarò andata 15 giorni.

L'unica cosa che ricordo è quella "per fare un frutto ci vuole un fiore" e Robertino detto Il Caccola: ci faceva merenda!

Cmq i bambini di oggi non la impareranno mai, i francobolli di adesso sono adesivi!

:)

Matteo Mazzoni ha detto...

@gabriele: con la vitamina C bisogna stare attenti: fa male prenderne poca (io, per esempio, se mangio poca frutta comincio a spellarmi intorno alle unghie delle mani), ma se si eccede si può avere diarrea, infezioni urinarie e addirittura calcoli renali...

@rosadimaggio: aspettavo a gloria il tuo commento! Come ho già detto a m1979, la canzoncina è più da elementari che da asilo... "Ci vuole un fiore" è considerata una canzone per bambini, ma è un pezzo d'autore: il testo è di Gianni Rodari e la musica di Sergio Endrigo...

rosadimaggio ha detto...

@Matteo: Ma grazie! Lo so che sei un uomo paziente...
:D
Eh sì, io conosco solo pezzi d'autore!
Però seriamente alle mie elementari non si cantava proprio niente!

@Gabriele: prendila la Vitamina C, che l'influenza è brutta!
E guarisci presto...

Matteo Mazzoni ha detto...

@rosadimaggio: però un po' dispiace pensare che adesso i bambini non abbiano altro che le sigle dei cartoni animati, mentre quando noi eravamo piccoli grandi poeti e cantautori scrivevano canzoni per bambini... E c'era anche una vivace creatività popolare...