21 novembre 2007

Malinconico sei tutti noi!

Davanti a richieste così infami e offensive per tutti gli italiani, il segretario alla Presidenza del Consiglio Carlo Malinconico ha dato la risposta giusta. Ero esterrefatto e furibondo davanti a certa incredibile arroganza e ho trovato un po' di consolazione in quella risposta. Almeno oggi non voglio sentire battute sul cognome di chi l'ha data!

6 commenti:

Neottolemo ha detto...

Concordo pienamente. E se ero francese concorde.

Matteo Mazzoni ha detto...

@neottolemo: anche ora che la mia indignazione si è un po' placata non riesco veramente a comprendere un'uscita così scellerata... I Savoia non si sentivano abbastanza odiati?

S.B. ha detto...

Se mai ce ne fosse stato bisogno i Savoia hanno di nuovo dimostrato la loro bassezza morale ed intellettuale ! :-(

Gabriele ha detto...

il ministro è malinconico di cognome, il principino lo è di fatto

Neottolemo ha detto...

Ma non credo. D'altronde ad un re che è già spensierato assassino ed allegro puttaniere, mancava quell'aria da simpatico truffatore.

Matteo Mazzoni ha detto...

@s.b.: la rabbia deve cedere il passo al ragionamento... Ragioniamo... E' chiaro che la responsabilità penale è personale e si esaurisce con la morte... E' chiaro che se mio padre rapinasse una banca (è un esempio volutamente assurdo, mio padre è un uomo onesto e semmai le banche rapinano lui) e poi morisse non potrebbero incarcerarmi... Ma i danni fatti dovrebbero essere risarciti da me (che, per continuare l'esempio assurdo, potrei star godendomi il maltolto) per un discorso di continuità biologica... Fra l'altro per una dinastia reale l'elemento "continuità" è più forte che per altri... I Savoia con l'esilio avrebbero pagato il male fatto alla nazione e al popolo italiano e non solo... Nella mia ingenuità era pure d'accordo che i Savoia tornassero, purché rinunciassero ad ogni pretesa di regnare e vivessero da privati cittadini... Al di là delle questioni giuridiche, il rifiuto di riconoscere le colpe dei predecessori mi sembra inumano... Se avessi avuto un nonno che ha condotto una nazione alla rovina, ha causato seppure indirettamente la morte di milioni di persone e si è reso complice di crimini contro l'umanità, non dormirei la notte... Vittorio Emanuele invece... Potrei poi concludere dicendo che in realtà, anche per colpa dei Savoia, mio nonno paterno è morto sotto un bombardamento una settimana prima che nascesse mio padre...

@gabriele: quando mi sbollisce la rabbia, divento malinconico anch'io (seppur con la "m" minuscola) a pensare in che paese vivo...

@neottolemo: lo squallore umano di certe persone è uno spettacolo che lascia esterrefatti...