21 maggio 2008

A proposito di un motivo piuttosto in voga ora a Firenze...



Da "Zadok the Priest" di Georg Friedrich Händel...




...all'inno della Champions League di Tony Britten

2 commenti:

Indo Lenza ha detto...

Somiglianza? Plagio?
Del secondo chissene ma riguardo a Ha(dieresis)ndel sono costretta a ringraziarti ancora per il tuo contributo alla mia cultura musicale.
Sublime.

Matteo Mazzoni ha detto...

@indo lenza: in realtà Tony Britten non ha mai negato di essersi basato sulla composizione di Haendel (si può scrivere anche così)... Quanto alla mia cultura musicale, lasciamo perdere, è meglio se ti fai istruire da chi è veramente esperto...