09 giugno 2008

Il "meglio" delle chiavi di ricerca di maggio 2008 dell'altro mio blog

parafrenica: vedi qui

parco gor'kij russia:
vedi qui

"bruciate vive 11 persone":
vedi qui

"fabbrica carri armati san pietroburgo":
li fanno anche a San Pietroburgo?

"repubblica autonoma degli ebrei":
vedi qui

aloperidolo:
vedi qui

anatol'evič medvedev ricco:
Dmitrij? Di certo è anche ricco...

anna politkovskaya telecamera sicurezza:
vedi qui

arretrati stipendi eredi 60% alla moglie ed il 40% ai figli:
siamo sicuri che vanno divisi così?

campi di concentramento russia:
vedi qui

che ore sono in russo:
который час?

che pensa muratov:
prova a chiederlo a lui...

cin cin in russo:
на здоровье!

codice penale russo art 70:
chissà di che reato si tratta...

come seppellivano i nostri soldati in russia:
in fosse comuni, penso... Una tragedia...

come si dice russia in russo:
Россия

contratti calcistici russi:
vedi qui e qui

coro aleksandrov:
vedi qui

distanza tra mosca e rybinsk:
qualche centinaio di chilometri...

esperimento russo a ginevra:
che fanno i russi a Ginevra?

feste russia asiatica:
che festeggiano di bello nella Russia asiatica?

fet poeta russo amico di tolstoi:
sì, Fet era amico di Tolstoj...

gazprom il figlio:
vedi qui

gazprombank owned 100% centrex:
did it?

i calciatori che non si conoscono:
calciatore, conosci te stesso...

i gulag staliniani per malati di mente:
non credo che sotto Stalin ci fossero campi speciali per i malati di mente...

inno aeronautica sovietica:
ma esiste un inno del genere?

iosif kobzon russo:
vedi qui

ivan kivilidi:
vedi qui

l'esperienza di salamov nei lager è stata più amara e più lunga della mia:
vedi qui

la finestra di beslan:
vedi qui, qui e qui

la prigione russa gioca:
vedi qui

la russia asiatica e i campi di concentramento:
vedi qui

la russiaù:
come dire "volevo premere "Invio", ma ho sbagliato tasto"...

le cose che non si conoscono di mosca:
tante...

novikov vladimir lettonia:
e che fa Vladimir Novikov in Lettonia?

opere di putin:
da mettere accanto a quelle di Marx, Engels e Lenin?

periti nel cosmo:
vedi qui

proprietari di squadre di calcio russi:
vedi qui

russi che:
vedi qui

sicilia rappresentanti prodotti lcn:
forse fai dell'ironia, visto che LCN sta per La Cosa Nostra...

soldato russo picchiato amputate gambe:
vedi qui

tribuna russa:
dov'è questa tribuna?

trofei di guerra a mosca:
vedi qui

tutti i tipi di voucher:
vedi qui

u boot russi:
ci sono pure U-Boot russi?

ufficiali ceceni uccisi nel 2008:
cose difficili da sapere...

valocordin composizione ed effetti:
non so...

vladimir romanov:
vedi qui

6 commenti:

Rosadighiaccio ha detto...

Sai che leggendo le prime 10 righe degli articoli che posti a proposito della Russia, sembra che non sia cambiato niente da tantissimo tempo.

I carrarmati, le squadre speciali, gli interrogatori...

La sensazione è che non abbiano mai voltato veramente pagina e in più si sono aggiunti problemi derivanti dalla maggiore apertura verso il mondo occidentale.

Non seguo da vicino le vicende russe (sono freddolosa) e quindi può essere che abbia scritto una boiata.

Matteo Mazzoni ha detto...

@rosadighiaccio: altro che boiata, ha ragione! E ti dirò di più: stiamo tornando indietro anche da altri punti di vista... L'ultimo discorso di Medvedev mostra la volontà di strumentalizzare le critiche ( per molti versi giuste) alla globalizzazione made in USA... Cose già viste: l'URSS e Cuba indicate come alternative agli Stati Uniti razzisti e guerrafondai... Spesso in malafede da parte di chi conosceva benissimo i Gulag e la repressione del dissenso...

Neottolemo ha detto...

Putin: "con Medvedev per l'occidente non sarà più facile". Per l'occidente? Più facile? Bah.

A questo punto avrei preferito Mendeleev, il nome è assonante ed ha il non piccolo vantaggio di essere morto.

PS: è da un po' che non ci si sente, bentornato a me :)

Matteo Mazzoni ha detto...

@neottolemo: anch'io ti do il bentornato... Quanto a Mendeleev e Medvedev, hai ragione: con Medvedev non sarà più facile neanche pronunciare il nome... Il personaggio Medvedev è ancora indecifrabile: è davvero solo una marionetta di Putin? e siamo certi che sia il primo statista russo non uscito dagli apparati sovietici? Quando l'URSS è crollata, aveva 26 anni, mica 5... Perfino in una struttura gerontocratica come il potere sovietico un ventiseienne poteva fare un po' di strada... Ufficialmente al momento del crollo dell'URSS Medvedev aveva un ruolo oscuro nella burocrazia del comune di Leningrado, ma può darsi che non voglia farci saper nulla di una sua eventuale militanza nei servizi segreti... Putin viene da lì e ha portato con se al Cremlino un sacco di colleghi...

Rosa ha detto...

La cosa curiosa, da quello che ho potuto capire leggendo anche alcuni tuoi commenti, è che la popolazione sia abbastanza d'accordo con le scelte del precedente e attuale governo.

C'è una cosa che non capisco però.

Da dove sono usciti questi russi ricchissimi che vengono da noi ad acquistare senza badare a spese?

In Cina c'è stato il boom economico ma allora anche in Russia?

Matteo Mazzoni ha detto...

@rosa: il boom economico c'è stato anche in Russia... In campo economico si parla di BRIC: Brasile, Russia, India e Cina come economie emergenti... Anche i russi "medi" si sono relativamente arricchiti e per questo molti lo sostengono... I miliardari russi (i cosiddetti "oligarchi" come Abramovich, Gusinskij e altri) si sono arricchiti con il crollo dell'Urss, quando si sono impadroniti delle grandi industrie di stato e poi si sono gettati nel business dell'estrazione di gas e petrolio, poco sfruttati in epoca sovietica...