22 ottobre 2008

Haiku? (V)

Ma com'è il vino
profuma nel bicchiere
per terra puzza


Sette e quaranta
tu lasci e poi riprendi
otto e cinquanta



Vedi anche: Haiku?, Haiku? (II), Haiku? (III), Haiku? (IV)

6 commenti:

Anonimo ha detto...

Mi piacerebbe provare a comporre qualcosa ma non ho capito come si fa ed ho pure letto la spiegazione di wiki e ho visto pure gli esempi.

Boh?

RdM

Matteo Mazzoni ha detto...

@anonimo: se pensi che ci siano cose più importanti da fare che gli haiku, hai(ku?) ragione, ma se davero non riesci a farli come li faccio io, mi scadi tantissimo :-) Basta una frase di cinque sillabe ("scende la pioggia"), una di sette ("si allagan le strade") e un'altra di cinque ("fai attenzione") e il gioco è fatto... Perché di gioco si tratta...

Anonimo ha detto...

Allora è Ufficiale:

Ti sono scaduta tantissimo!

Me ne farò una ragione... :)

non ho capito le sillabe!

Scomponi: scende la pioggia. 5 sillabe?

Boh!

Non mi mandare a leggere Wiki o altro, spiegalo.

Non ho capito.

Rosadimaggio

Matteo Mazzoni ha detto...

@anonimo: "mi scadi tantissimo" è una frase scherzosa... Non volevo offenderti, scusa... Scen-de-la-piog-gia: sono 5 sillabe...

rosadimaggio ha detto...

Ahhh!!! HO CAPITO!!!

Riconosco la mia "tonnaggine" ma proprio non riuscivo a capire stà cosa delle sillabe!

Tu guarda com'è facile perdersi in un bicchier d'acqua...

Appena ho l'ispirazione ci provo, grazie!


ps: mi volevi offendere eccome... neanche il coraggio di riconoscerlo hai, specie di yogurt rilavorato! :)

Matteo Mazzoni ha detto...

@rosadimaggio: "Yogurt rilavorato" non me l'aveva mai detto nessuno... Grr... Vendicherommi :-)