28 aprile 2007

Che ve ne pare?

Ricevo dall'amico M.D.V. il seguente messaggio:


Cambiare il mondo con un click.. sembra una baggianata.

Eppure alcuni di voi hanno forse sentito parlare di "The Hunger Site" sito centrale di un multipla campagna di lotta alla povertà nel mondo ed ai suoi squilibri ecologici e sociali, sponsorizzata dalle Nazioni Unite.

http://www.thehungersite.com

Come funziona? Semplicissimo. Come detto, cliccate sul riquadro colorato dei vari link che vi si presenteranno e le aziende presenti, considerando il numero di visite ed il fatto che avete recepito la loro pubblicità finanzieranno automaticamente il progetto.

Non indugiate, costerà soltanto un minuto del vostro tempo ma con questa piccola azione gratuita potrete fare molto.. (spero)

Io ho inserito il sito come pagina di avvio del browser: sono mesi che quasi tutti i giorni clicco.. magari penso di cavarmela con poco ma sarà sempre meglio che continuare a dire "cosa posso fare" difronte ai servizi che periodicamente ci proiettano in tv!

Per gli scettici ho allegato dei link che approfondiscono i dettagli dell'iniziativa:

http://it.wikipedia.org/wiki/The_Hunger_Site
http://www.bper.it/noprofit/hunger.htm
http://www.unasperanzaperfrancesca.it/bambini/regaliamo_il_tempo.php


P.s. Ovviamente se condividete l'iniziativa.. FATE GIRARE!!!!

A presto (e grazie)



Non è una truffa. La cosa funziona davvero come è scritto sopra. Il problema è un altro. Certe iniziative vanno incentivate perché "è meglio che non fare nulla"? O vanno criticate e combattute perché di fatto invitano a non darsi troppo da fare e a "cavarsela con poco"?

4 commenti:

m1979 ha detto...

Lodevole devolvere i proventi della pubblicità in donazioni umanitarie (ho capito bene spero)...intanto ho fatto click un paio di volte!!! grazie per la segnalazione, appena ho un pò di tempo...

Matteo Mazzoni ha detto...

@m1979: ma alle domande che pongo alla fine del post come risponderesti?

m1979 ha detto...

Come dici tu meglio di niente...poi dipende dalla coscienzza delle persone, se uno non fà mai "niente" con questo metodo gli sembrerà di aver fatto qualcosa...mentre le persone che che fanno sempre, continueranno a fare, certo che due click non si negano a nessuno!! Insomma dipende dalla coscienza delle persone! Quindi secondo me queste iniziative sono ok, anche se si dovrebbe sempre cercare di fare di più!

Matteo Mazzoni ha detto...

@m1979: credo che tu abbia colto il punto... Ma il dibattito è ancora aperto...