10 novembre 2007

300


Nelle Termopili della blogosfera avanzo impavido con i miei 300... post! Ma non ho nessuna voglia di cenare nell'Ade! :-)

10 commenti:

DR.HOUSE ha detto...

nemmeno io... lol!!!XD

Matteo Mazzoni ha detto...

@dr.house: spero che come te anche gli altri lettori comprendano che intendevo semplicemente scherzare... Non voglio dichiarare guerra a nessun blogger, così come nessun blogger l'ha dichiarata a me!

m1979 ha detto...

300 post in poco più di un anno di blog!! augurissimi!!! Anche!! :-D

Matteo Mazzoni ha detto...

@m1979: sono un grafomane, che ci vuoi fare :-)

SpinadiSparta ha detto...

Bel film: onore, rispetto, orgoglio delle proprie origini, difesa della libertà a costo della vita.

Il concetto andrebbe fatto studiare a scuola!

L'unica critica da fare sono i modi un po..come posso dire?
Non mi viene la parola...

Spartani! Ecco!

Ma la domanda è: come sarà venuto in mente alla mamma di Cosmi di chimare il figlio Serse?

Oh tanti auguri!

Spero un giorno di arrivare ai tuoi soliti risultati...
:)

Matteo Mazzoni ha detto...

@spinadisparta: il film è spettacolare, ma quanto meno manicheo... Tutto chiaro di qua, tutto scuro di là... La vita di Sparta non era certo un modello da esaltare... Una società di guerrieri che eliminava i deboli... Inoltre se si attualizza la vicenda, sembra di leggerci un intento filo-Bush piuttosto chiaro: gli orientali appaiono tutti debosciati e dediti a uno sciocco misticismo... E perfino la religiosità di Sparta sembra un inutile orpello a cui va reso omaggio per tradizione... Insomma, un film a luci e ombre, che ho citato d'altronde solo in chiave scherzosa...

Rosadimaggio ha detto...

Ribadisco che il concetto di onore, fierezza e lealtà verso gli altri andrebbe insegnato ai giovani di oggi (pura nozione).
Forse sono di parte perchè mi piacciono le persone "quadre" e non sopporto le "banderuole"...
Gli orientali erano particolarmente crudeli se non erro ma poi in fondo la storia è quella che ci hanno raccontato.
Te c'eri? Io no.
Vai a sapere...
Ma che uomo erudito!
:)

Matteo Mazzoni ha detto...

@rosadimaggio: hai sostanzialmente ragione, ma credo che l'onore, la fierezza e la lealtà dovrebbero spingerci a far del bene e non a lottare con gli altri... Non c'è dubbio che l'Oriente abbia conosciuto civiltà crudeli, ma anche l'Occidente non scherza... Il Male si è manifestato un po' dappertutto nel corso della storia e credo che sia sbagliato dipingere qualsiasi civiltà tutta di nero o tutta di bianco... Tutto qui...

Noncipiove ha detto...

Ma infatti sono d'accordo con te per quanto riguarda la storia della civiltà.

Io intendevo insegnare la definizione o la nozione (come ti pare) di:

LEALTà (che è la base perchè sei sei una persona leale sei anche tutto il resto)
onore
fierezza
coraggio
senso della giustizia e della libertà

prima come concetto e poi con dimostrazione pratiche.

Insegnamo ai giovani che è giusto lottare per questi valori e che a fare i furbi e ad accoltellare alle spalle si perderà sempre!

Insegnamo che imparare è un dovere verso se se stessi e la società ed è anche un loro diritto pretendere dagli altri quegli stessi valori.

Ho scritto malissimo ma spero di essere stata spiegata.

:)

Matteo Mazzoni ha detto...

@noncipiove: ti sei spiegata benissimo... La difesa dei valori non implica la violenza, anzi... I valori ci permettono di vivere in armonia con gli altri e perseguire cose giuste...