07 febbraio 2007

Firenze, canzone triste?

Non l'ho mai detto qui sul blog, ma l'hanno capito quasi tutti. Io sono nato a Firenze, anche se vivo a Scandicci e mi sento scandiccese. La mia è una "fiorentinità" allargata, sento comunque Firenze un po' mia. Firenze, d'altronde, è un patrimonio dell'umanità, anche a livello ufficiale. Penso che sia interessante leggere questo articolo, per di più tratto da una fonte insospettabile: http://www.fiorentina.it/notizia.asp?IDNotizia=46785&IDCategoria=1. E' un'analisi piuttosto amara e che non condivido del tutto, ma si tratta di cose che sono davanti agli occhi di tutti...


Ringrazio il defunto Ivan Graziani per aver scritto la bella canzone a cui si rifà il titolo di questo post.

2 commenti:

**im fire** ha detto...

Grazie alla citazione di m1979 (parlo io) si approda in questo blog. Interessante lettura, Firenze purtroppo non ha un solo "Mostro", è la città di tutti anche di chi non è Fiorentino o Toscano, te lo dice uno che ha radici Paterne Livornesi con tanto di cognome Domenici ma, il ramo Livornese dei Domenici Artisti e credo non ha che fare con l'attuale sindaco, o sì, bhooo :)

Matteo Mazzoni ha detto...

Storicamente, Livorno è figlia di Firenze... Una creatura della Firenze medicea, che poi ha camminato ottimamente sulle sue gambe... Costozero è notevole, davvero tanta roba... Io sono solo un modesto blogger, che deve ancora crescere molto, soprattutto tecnicamente... Grazie del tuo intervento...

Ciao da Matteo