12 luglio 2007

Solidarietà concreta e precisa

Morgan segnala qui l'iniziativa "Un altro anno per Gramos". Io avevo già parlato qui del bambino kosovaro Gramos e della sua rara e terribile malattia. Solo per poter restare in vita ha bisogno di 22.000 euro all'anno. Ma cosa sono? 10 euro all'anno per 2.200 persone: basterebbe non andare a vedere un brutto film una volta all'anno o rinunciare a un paio di birre... Poi, per approfondire, si può leggere qualcosa sulle malattie rare e sullo scandalo delle "terapie orfane". Vedi qui, per cominciare...

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Mi hai voluto allontanare apposta.

Volevi che mi allontanassi.

Ma quell'etichetta poi?

mioddio

Anonimo ha detto...

Se solo la ricerca fosse maggiormente considerata...

S.B. ha detto...

Appoggio in pieno questa iniziativa ! :-)

Anonimo ha detto...

troppo pochi.

e perchè qui non c'è niente?

ma a cosa serve poi?

posso scrivere una cosa e farne qualsiasi altra contraria.

in giro ho letto di tante "brave persone" e so PER CERTO che è il contrario...

è inutile che pensi che va bene anche così, non va bene per niente caro Terence.

Ognuno sta chiuso nel suo guscino, e chissenefrega!

Ognuno pensa: cosa posso fare io da solo? E si lascia stare...

ma io non son così, non ce la faccio a farmi il bloggettino, a scriverci le mie cavolate se non posso fare niente per cambiare nient'altro.

scuramente è un problema mio (tanto l'ho sempre detto che questo mondo non fa per me)

ma che vita è questa?

nooooooo! non va!

sono "limitata"? e allora alleluia!

wiwa san tommaso che se non vedeva (e non intendo leggere) non credeva.

santocielo

ps. oh Terence ma perchè quando vado col cursore per correggere una parola mi si cancella anche il resto del testo? Oh come mai mi succedono solo nel tuo blog queste cose? misericordia

basta

Matteo Mazzoni ha detto...

@s.b.: ho visto che anche tu segui l'iniziativa di Morgan... Grazie per aver lasciato un segno nel mio blog...